Le nostre proposte in cucina...

venerdì 31 gennaio 2014

Cipolline in salsa agrodolce

Ingredienti per 4 persone: 750 g cipolline già pelate, 4/5 cucchiai olio oliva, 40g grasso di prosciutto crudo, 1 dl aceto, 60g zucchero,1/2 dl di brodo anche di dado, sale.
Preparazione: tritate il grasso d prosciutto e farlo rosolare in una casseruola con l’olio, unire lo zucchero e, dopo un paio di minuti, l’aceto. A fuoco vivace far evaporare l’aceto e quindi unire le cipolline, una presa di sale. A fiamma bassa e a casseruola coperta cuocere per 20 m circa le cipolline, diluendo man mano con il brodo caldo necessario per portarle a cottura. A fine cottura le cipolline dovranno risultare morbide, ma intere, con abbondante sughetto.

giovedì 30 gennaio 2014

Spaghetti alla siciliana

Ingredienti per 4 persone: 400 g spaghetti, 500 g pomodori maturi tipo s.marzano, 1 melanzana media, 1 peperone giallo, 4 acciughe dissalate, 5-6 olive nere, 1 cucchiaio raso di capperi dissalati, 1 spicchio aglio, 3-4 foglie di basilico, ½ bicchiere olio oliva, sale.
Preparazione: nel tegame far saldare l’olio e far dorare l’aglio, poi toglierlo e unire i pomodori a pezzetti e la melanzana a dadini. Salare e cuocere a fuoco basso per circa mezzora mescolando ogni tanto. Abbrustolire il peperone, spellarlo bene e tagliarlo a striscioline, unirlo al sugo poco prima di spegnere il fuoco. Unire anche le acciughe e olive spezzettate, i capperi e basilico e far insaporire. Lessare la pasta e condirla con il sugo.

lunedì 27 gennaio 2014

Fagottini di sarde



Ingredienti per 4 persone: 200 gr. di pasta fillo, 100 gr. di ricotta, 300 gr. filetti di sarde, 1 ciuffo di finocchietto, 20 gr. di burro. 30 gr. di uvetta e 30 gr. di pinoli, sale.
Preparazione: far ammorbidire l’uvetta in acqua tiepida, spezzettare grossolanamente le sarde e  farle insaporire con un filo d’olio di oliva, poi unire il finocchietto tritato e salare; a fuoco spento unire i pinoli e l’uvetta ben strizzata, mescolare e far raffreddare bene. Dalla pasta ricavare 16 quadrati di 20 cm di lato, soprapporli spennellando ogni quadrato con poco burro fuso, si devono ottenere quattro basi. Alle sarde mescolare la ricotta molto bene e mettere il composto al centro della base e formare con cura un fagottino. Sulla placca mettere la carta forno e cuocere i fagottini per 15° a 180°, attenzione a non farli colorare troppo. Servire caldi con insalatina mista.

domenica 26 gennaio 2014

Gnocchetti al sapore di zucca



                           
Ingredienti  per 4 persone: 400 gr. di gnocchetti sardi, 200 gr. di polpa di zucca, 150 gr. di salame, 1 piccola cipolla bianca, 1 spicchio d’aglio 2 rametti di maggiorana, 50 gr. parmigiano grattugiato, 1 bicchiere di marsala secco,1 confezione di panna, 1 bicchiere di brodo di dato, un pizzico di noce moscata, 30 gr. di burro olio e sale q.b.
Preparazione: ammorbidire la zucca in forno preriscaldato a 200° per 10 m. poi tagliarla a dadini, frullare aglio, cipolla e zucca con 1 bicchiere di brodo. Mentre cuociono gli gnocchi mettere nella padella un poco d’olio e il burro, quando sarà sciolto versare il passato di zucca facendolo asciugare un po’ a fuoco vivo, unire il salame a cubetti, dopo 5-6 m. bagnare con il marsala e sfumare sempre mescolando per 2 m. Mettere nel tegame caldo, a fuoco spento, gli gnocchi cotti aggiungere la panna, alcune foglioline di maggiorana, la noce moscata e il parmigiano; fare attenzione a mescolare bene il tutto, lasciar riposare per 2-3 m. e servire caldo. Per esser certi che gli gnocchi sono cotti al punto giusto scolarli 1 minuto dopo che sono tornati a galla.

venerdì 24 gennaio 2014

Tagliatelle paglia e fieno

Ingredienti per 4 pesone: 250 g di pasta paglia e fieno, 100 g prosciutto cotto affumicato in una sola fetta, 80 g mascarpone oppure ricotta, 2 cucchiai parmigiano grattugiato, 30 g burro, sale. Preparazione: nella zuppiera calda mescolare il mascarpone o ricotta con il parmigiano, per rendere più cremoso il composto unire 1-2 cucchiai di acqua calda. Lessare la pasta, nel frattempo nella padella fondere il burro poi aggiungere il prosciutto tagliato a fiammifero e rosolarlo. Scolare la pasta, trasferirla nella zuppiera e mescolare la pasta con la crema ai formaggi completare con il prosciutto rosolato.                                                                   

giovedì 23 gennaio 2014

Porri alla crema di senape

Ingredienti per 4 persone: 2 porri di medie dimensioni, 1 cucchiaio farina, 2 dl panna, 2 cucchiai senape, 2 cucchiai capperi sotto sale e dissalati, 1 mazzetto di prezzemolo, 20 g burro, sale.
Preparazione: eliminare la parte verde ai porri, tagliarli a tocchetti. In un tegame sciogliere il burro, quando inizia a spumeggiare soffriggere i porri per qualche istante a fuoco vivace. Cospargere con farina, versare la panna. Ridurre la fiamma al minimo. Quasi a fine cottura unire la senape, i capperi ed aggiustare di sale. Portare a cottura a fuoco minimo e cospargere con il prezzemolo.

mercoledì 22 gennaio 2014

Arista di maiale alla Fiorentina

Ingredienti per 4 persone: 800 g lonza di maiale, 1 rametto rosmarino, 2 spicchi aglio, 1 dl vino bianco. 2 bicchieri di brodo di dado, 1 cucchiaio olio, 1 cucchiaino sale grosso, un foglio di alluminio.
Preparazione: schiacciare leggermente l’aglio e pestarlo con il sale grosso, incidere la carne da tutti i lati per circa 2 cm e riempirli con l’aglio tritato e qualche aghetto di rosmarino. Nella teglia mettere l’olio e la carne, coprire con il foglio di alluminio e cuocere in forno già caldo a 180° per 1 ora e 30m girando la carne a metà cottura. Dopo la prima mezz’ora bagnate la carne la carne con il vino e poi, in seguito, se il fondo di cottura dovesse asciugarsi, unire del brodo caldo. Quindi alzare la temperatura 200° eliminate l’alluminio e cuocere per altri 20 m per far dorare la carne da tutte le parti. Filtrare con il colino il sughetto allungarlo con poco brodo, unire un pezzetto di burro e a fuoco basso farlo fondere, unire poca farina per fare una salsina per condire la carne fatta a fette.

martedì 21 gennaio 2014

Insalata di polpo bianco

Ingredienti per 4 persone: 1 scatola di fagioli bianchi da 250 g, 800g polpo, 2 foglie alloro 1 peperoncino se piace, 1 carota tritata, 1 cipolla tritata, 1 gambo medio di sedano tritato, 1 limone. Per la salsina: 1 mazzetto di prezzemolo, 1 spicchio aglio, 3 cucchiai succo limone, 5 cucchiai olio oliva, sale, pepe se piace.
Preparazione: Scolare i fagioli e farli insaporire con un po’ di olio e alloro per pochi minuti, poi togliere l’alloro. Mettere in un tegame il polpo, lavato con la carota, cipolla, sedano e il limone tagliato a fettine. Coprire tutto con acqua fredda, portare ad ebollizione, abbassare la fiamma e cuocere per 1 e 30°. Quando il polpo sarà morbidissimo fatelo raffreddare nel tegame con tutto il brodo. Poi togliere la pellicina viola al polpo, sotto l’acqua corrente, tagliare a fettine il polpo. Tritare il prezzemolo e l’aglio, mescolare il succo del limone con l’olio e insaporire con sale. Versare il polpo e fagioli in una terrina e condire con la salsina, il prezzemolo e aglio e far riposare in frigo per circa 1 ora.

domenica 19 gennaio 2014

Mousse di prosciutto cotto


                                        
Ingredienti per 4 persone: 300 gr. di prosciutto cotto senza grasso, 250 gr. di ricotta, 1 dl. di panna da cucina, 5 dl. di preparato granulare per gelatina, sale.
Preparazione: fare a dadini il prosciutto e frullarlo con la ricotta  sbriciolata, la panna e salare a piacere ottenendo un composto omogeneo, tenere da parte. Preparare la gelatina seguendo le indicazioni della confezione, lasciare intiepidire e unire due terzi alla crema di prosciutto. Rivestire il fondo e le pareti di quattro stampini da budino in alluminio con la gelatina rimasta e far rapprendere in frigo per 10 m. circa affinché la gelatina si rapprenda perfettamente. Quindi versare la crema negli stampini e far rassodare, in frigo, per 3-4 ore; per sfornare bene la mousse immergere, per qualche secondo, gli stampini in acqua calda. Servire con crostini.

sabato 18 gennaio 2014

Sformati di verza e fonduta



Ingredienti: 400 gr. di cavolo verza,1 cipolla, 2,5 dl. di panna da cucina, 30 gr. burro, 3 uova, 2-3 foglie di basilico e prezzemolo, 1 foglia d’alloro, 100 gr. di fontina, 20 gr. di farina, 2 dl. di latte, sale.
Preparazione: eliminare le foglie esterne e la costa centrale della verza e tagliarla a striscioline sottili. Nella padella mettere il burro, rosolare la cipolla tritata quindi la verza, far stufare il tutto e all’occorrenza bagnare con poca acqua calda. Far raffreddare bene la verza poi frullarla con il basilico, prezzemolo, uova e panna, salare. Imburrare bene gli stampini, riempirli, no fino all’orlo, con il composto; riempire una teglia con due terzi d’acqua e metterci gli stampini. Cuocere in forno caldo a 170° a bagnomaria per 60 m. circa. Far bollire il latte ed unire la farina già stemperata in pochissima acqua, quindi unire la fondina a dadini e togliere subito dal fuoco mescolando bene per sciogliere il formaggio. Mettere nei piatti gli sformatini e la fonduta ben calda servendo subito.

mercoledì 15 gennaio 2014

Focaccine ai gamberetti



Ingredienti per 6 persone: 350 gr. di farina, 20 gr. lievito di birra, 5 dl. di latte, 3 uova, 200 gr. di gamberetti lessati, una costa di sedano tenero, 1 barattolo di salsa cocktail.
Preparazione: in poco latte tiepido far sciogliere il lievito con un cucchiaio di farina, mescolare bene e far riposare, ben coperto, per 1 ora. Quindi fondere, a bagnomaria, il burro e quando sarà tiepido unirvi le uova, il latte, il panetto lievitato, un pizzico di sale e la farina rimasta. Mescolare molto bene e far riposare, coperto, per 30 m. circa. Imburrare un padellino e cuocere,da ambo le parti, la pastella a cucchiaiate formando una frittellina sottile, fino ad esaurimento della pastella. Disporre nel piatto le focaccine e distribuirci sopra un po’ di salsa cocktail secondo i gusti, i gamberetti e il sedano tagliato a rondelle fini e servire tiepido.