Le nostre proposte in cucina...

domenica 25 gennaio 2015

Spezzatino di vitella asparagi e mandorle


Ingredienti per 4 persone: 400 gr. di spezzatino di vitello, 400 gr. di asparagi, 1 cipolla media, 30 gr. di olive verdi, 30 gr. di mandorle pelate, 5 cucchiai di olio di oliva, 1 bicchiere di vino bianco, 2 cucchiai di farina, 2 foglie di salvia, ½ dado di carne, sale q.b.
Preparazione: rosolare la cipolla affettata a rondelle sottili nell’olio caldo e la salvia, aggiungere la carne leggermente infarinata e le olive tagliate a rondelle. Rosolare per 2-3 mm. e unire il vino, quando sarà sfumato aggiungere 1-2 bicchieri d’acqua e il dado. Cuocere a tegame coperto e a fuoco basso mescolando ogni tanto e all’occorrenza versare un po’ d’acqua calda. Pulire gli asparagi dalla parte dura e ridurli in bastoncini quindi, quasi alla fine cottura della carne, aggiungerli nel tegame e continuare la cottura per 10 m. circa, salare all’occorrenza. Servire con le mandorle tostate in padella.

mercoledì 7 gennaio 2015

Padellata di cozze ai funghi porcini



Ingredienti per 4 persone: 1 kg cozze, 120 g. funghi porcini anche surgelati, 12 olive verdi snocciolate, 2 cipolline, 2 pomodori medi da sugo, 4 cucchiai olio oliva, 1 cucchiaio prezzemolo tritato, sale.

Preparazione: pulire le cozze, metterle nel tegame con un mestolo di acqua, a fuoco moderato farle cuocere fino a quando i gusci saranno aperti. Tagliare a fettine le cipolle, le olive, i funghi e i pomodori e cuocere in padella con olio, salare. Sgusciare le cozze ed unirle nella padella quasi alla fine cottura per far insaporire il tutto unendo anche il prezzemolo. Servire ben caldo con crostini.

venerdì 2 gennaio 2015

Mousse di merluzzo allo zafferano



Ingredienti per 4 persone: 600 gr. di baccalà bagnato, 1,5 l. di latte fresco, 1 dl. di panna, 1 spicchio d’aglio, 2 cespi noce moscata – sale e pepe q.b., 1 bustina di zafferano, olio di oliva q.b. possibilmente delicato.
Preparazione: tenere il baccalà, in un bacinella, sotto l’acqua goccia a goccia per ½ giornata. Quindi eliminare la pelle e lische e tagliarlo a pezzi di 3-4 cm. Portare ad ebollizione il latte e lessare il baccalà per 15 minuti. Sgocciolare il pesce tenendo da parte 1 dl. di latte. Nel mixer mettere il baccalà caldo con l’aglio a pezzetti e poca noce moscata, quindi frullare unendo a filo 1 dl. di olio. Scaldare il resto del latte con la panna e scioglierci lo zafferano. In un’altra casseruola metterci il baccalà e a fiamma bassissima versarci il latte caldo mescolando con una frusta a mano. Proseguire la cottura per 4-5 m., sempre mescolando, per ottenere una crema soffice. Trasferire il composto nella ciotola e far raffreddare bene. Suggeriamo di servire la mousse su foglie di radicchio, insalata belga o polenta, oppure di versarla in stampi monoporzione e guarnire con uova di lompo.