Le nostre proposte in cucina...

domenica 28 giugno 2015

Paccheri al sugo di pescespada

Ingredienti per 4 persone: 400 g. di pasta tipo paccheri anche freschi, 200g. di pescespada, 1/2 cipolla, 2 cucchiai di olio di oliva, 1/2 bicchiere di vino bianco, 2 pomodori maturi e pelati, 12 olive nere denocciolate, prezzemolo tritato.
Preparazione: private della pelle il trancio di pescespada e tagliatelo a cubetti. Tritate la cipolla e fatela rosolare in un tegame con l'olio, unite il pesce e il vino bianco, fate evvaporare e aggiungete i pomodori sminuzzati. Fate cuocere per 10 minuti, aggiungete le olive tagliate a metà, il prezzemolo e spegnete la fiamma. Nel mentre, lessate la pasta, scolate al dente e condite con il sugo mantecando in una padella.

venerdì 26 giugno 2015

Come abbinare i vini spumanti

Nei vini spumanti si comprendono gli spumanti italiani sia realizzati con il metodo della fermentazione in bottiglia -metodo champagne-, sia quelli realizzati con la fermentazione in autoclave -metodo charmat-.
I vini spumante di tipo secco o Brut sono ottimi per accompagnare gli aperitivi e in generale tutto il pasto se il menu prevede piatti delicati o leggeri.
I vini spumante di tipo amabile e demi-sec sono da servire esclusivamente con i dessert.

In entrambi i casi, il bicchiere da utilizzare è la flute.

giovedì 25 giugno 2015

Paccheri calamari e rucola



Ingredienti per 4 persone: 350 gr. di tagliatelle fresche, 500 gr. di calamari puliti, 1 mazzetto di rucola, 30 gr. di pinoli, 1 spicchio d’aglio, 1 dl. di vino bianco, 1 peperoncino a piacere, 4 cucchiai d’olio oliva, sale.
Preparazione: tagliate a pezzi i calamari. e fateli dorare in una padella con l’olio, aglio, peperoncino. Quando il vino è quasi evaporato abbassare al minimo la fiamma e cuocere per circa 35 m. tenendo conto della cottura e mescolando spesso. Salare all’occorrenza e se fosse necessario aggiungere un poco d’acqua calda. Cuocete i paccheri al dente, tenere da parte un poco d’acqua di cottura, versarle nella padella con i calamari aggiungendo poca acqua di cottura e far insaporire per 1 minuto. A fuoco spento aggiungere la rucola spezzettata e i pinoli, mescolare con delicatezza e servire caldo.