Le nostre proposte in cucina...

venerdì 12 febbraio 2016

Polpettine saporite al Parmigiano e Pecorino Romano

Ingredienti per 4 persone: 400 g. pane raffermo, 5 uova, 2 foglie di basilico e prezzemolo tritati, 60 g. mortadella tritata, 1 bicchiere di latte, 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato e 2 di Pecorino Romano Dop, pangrattato q.b., olio per friggere.
Preparazione: per 25-30 m. ammorbidire il pane nel latte, strizzarlo e sminuzzarlo bene nella terrina. Unire le uova, i formaggi, la mortadella, prezzemolo, basilico. Deve risultare un composto sodo per formarci le polpettine. Passare nel pangrattato le polpettine e friggerle in olio caldo poco per volta.

domenica 7 febbraio 2016

Spaghetti alla chitarra al sugo di agnello

Ingredienti per 4 pesone: 400 g maccheroni alla chitarra, 300 g polpa d’agnello, 1 peperone rosso e giallo (grandezza media), 300 pomodori pelati, 1 cipolla, 1 spicchio aglio, 1 dl vino bianco un pizzico di prezzemolo tritato, 4-5 cucchiai olio oliva, 40 g pecorino grattugiato o parmigiano, sale.
Preparazione: abbrustolire i peperoni, spellarli bene e tagliarli a striscioline e tenere da parte. Soffriggere la cipolla e l’aglio tritati nell’olio, aggiungere l’agnello a dadini e rosolare per 5 m. Fumare con il vino, unire i pelati spezzettati salare e coprire, far cuocere a fuoco moderato per circa 35-40 minuti mescolando ogni tanto. Lessare la pasta al dente senza sgocciolarla tanto e trasferirla nella  padella con il sugo, senza la carne, far insaporire per qualche minuto unendo anche i peperoni e il pecorino o parmigiano.

domenica 3 gennaio 2016

Verza con noci e cipolle


Ingredienti per 4 persone: 1 cavolo verza di circa 1 kg., 200 g. cipolle, 50 g. gherigli di noce sminuzzate, 2 dl. brodo di carne anche di dado, 2 cucchiai olio oliva, 30 g. burro, sale.

Preparazione: pulite la verza eliminando le foglie esterne più sciupate e farla a listarelle sottili. Affettare le cipolle fine, mettetele in un capace tegame e farle appassire per 4-5 m. nell’ olio e il burro, bagnandole eventualmente con poca acqua perché non prendano colore. Aggiungere la verza, mescolare bene il tutto e cuocere a fiamma alta per 5 minuti; quando la verza sarà ben insaporita coprire e farla stufare a fuoco basso per 10 minuti circa. Quindi versare il brodo, aggiungere le noci, togliere il coperchio e proseguire la cottura a fuoco medio per un altro quarto d’ora.