Le nostre proposte in cucina...

venerdì 12 febbraio 2016

Polpettine saporite al Parmigiano e Pecorino Romano

Ingredienti per 4 persone: 400 g. pane raffermo, 5 uova, 2 foglie di basilico e prezzemolo tritati, 60 g. mortadella tritata, 1 bicchiere di latte, 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato e 2 di Pecorino Romano Dop, pangrattato q.b., olio per friggere.
Preparazione: per 25-30 m. ammorbidire il pane nel latte, strizzarlo e sminuzzarlo bene nella terrina. Unire le uova, i formaggi, la mortadella, prezzemolo, basilico. Deve risultare un composto sodo per formarci le polpettine. Passare nel pangrattato le polpettine e friggerle in olio caldo poco per volta.

domenica 7 febbraio 2016

Spaghetti alla chitarra al sugo di agnello

Ingredienti per 4 pesone: 400 g maccheroni alla chitarra, 300 g polpa d’agnello, 1 peperone rosso e giallo (grandezza media), 300 pomodori pelati, 1 cipolla, 1 spicchio aglio, 1 dl vino bianco un pizzico di prezzemolo tritato, 4-5 cucchiai olio oliva, 40 g pecorino grattugiato o parmigiano, sale.
Preparazione: abbrustolire i peperoni, spellarli bene e tagliarli a striscioline e tenere da parte. Soffriggere la cipolla e l’aglio tritati nell’olio, aggiungere l’agnello a dadini e rosolare per 5 m. Fumare con il vino, unire i pelati spezzettati salare e coprire, far cuocere a fuoco moderato per circa 35-40 minuti mescolando ogni tanto. Lessare la pasta al dente senza sgocciolarla tanto e trasferirla nella  padella con il sugo, senza la carne, far insaporire per qualche minuto unendo anche i peperoni e il pecorino o parmigiano.

domenica 3 gennaio 2016

Verza con noci e cipolle


Ingredienti per 4 persone: 1 cavolo verza di circa 1 kg., 200 g. cipolle, 50 g. gherigli di noce sminuzzate, 2 dl. brodo di carne anche di dado, 2 cucchiai olio oliva, 30 g. burro, sale.

Preparazione: pulite la verza eliminando le foglie esterne più sciupate e farla a listarelle sottili. Affettare le cipolle fine, mettetele in un capace tegame e farle appassire per 4-5 m. nell’ olio e il burro, bagnandole eventualmente con poca acqua perché non prendano colore. Aggiungere la verza, mescolare bene il tutto e cuocere a fiamma alta per 5 minuti; quando la verza sarà ben insaporita coprire e farla stufare a fuoco basso per 10 minuti circa. Quindi versare il brodo, aggiungere le noci, togliere il coperchio e proseguire la cottura a fuoco medio per un altro quarto d’ora.

lunedì 26 ottobre 2015

Filetti di pollo con zucchine e pomodorini

Ingredienti per 4 persone: 4 filetti di pollo da 150 g. circa ciascuno, due zucchine, 50 g. di pomodorini tipo Pachino, 100 g. di olive nere snocciolate, 80 g. di mozzarella, 2 cucchiai di olio di oliva, pangrattato, una manciata di basilico fresco.
Preparazione: lavate le zucchine e tagliatele a fettine sottili. Sbollentate i pomodorini, privateli della buccia, tagliateli in quattro parti e mescolateli con qualche foglia di basilico e un pizzico di sale. Disponete i filetti di pollo in una teglia con l'olio , disponete su ogni fettina le zucchine ed i pomodorini. Cospergete con le olive nere e la mozzarela taglieti a dadini piccoli. Fate cuocere in forno pre riscaldato a 200° per 20 minuti e servite caldo.

venerdì 23 ottobre 2015

Rigatoni gratinati al Gorgonzola

Ingredienti per 4 persone: 300 g di rigatoni,100g. di prosciutto cotto in una sola fetta, 50 g. di Gorgonzola Dop, 2 uova, 80 g. di burro, 30 g. di farina, 4 cucchiai di pangrattato, 4 dl. di latte, noce moscata.
preparazione: in una casseruola sciogliete 30 g. di burro, aggiungete la farina mescolando per evitare grumi ed aggiungete il latte caldo, continuate fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete alla salsa il prosciutto tagliato a dadini, la fontina e i due albumi montati a neve, la noce moscata e mescolate. Nel mentre fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolate al dente. Condite le tagliatelle con la salsa e versatele in una teglia imburrata e cosparsa di pangrattato e fate gratinare i forno a 230° per 15 minuti.

martedì 20 ottobre 2015

Risotto mele e Fontina DoP

Ingredienti per 4 persone: 300 g. di riso, 2 mele, 150 g. di Fontina Dop, 4 cucchiai di burro, 200 ml. di succo di mela, 1 cipolla, 600 ml. di brodo vegetale anche di dado, 1 bicchiere di vino bianco secco, pepe macinato.
Preparazione: in un tegame largo fate rosolare la cipolla a fettine con due cucchiai di burro, aggiungete il riso ed il vino e fate rosolare a fiamma viva. Aggiungete il brodo coprendo il riso e continuate ad aggiungere ogni volta che sia evaprato, fino alla quasi cottura del riso. Nel mente in una padella sciogliete il resto del burro e rosolateci le mele tagliate a dadini. Quando il riso sarà quasi del tutto cotto, aggiungete le mele ed il burro, il gorgonzola a dadini e fate cuocere a fiamma lenta alrti 5 minuti. Spolverate con il pepe e servite caldo.

Involtini di prosciutto e pere all'aceto balsamico di Modena

Ingredienti per persone: 150 g. di proscitutto San Daniele Dop, 4 pere mature, 50g. di rucola,  crema di aceto balsamico di Modena.
Preparazione: lavate e tagliate a spicchi sottili le pere e la rucola. Su ogni fettina di prosciutto affettata non troppo sottile, adagiate uno spicchio di pera e qualche foglia di rucola. Chiudete l'involtino con uno stuzziacadente. Sistemate le fettine di prosciutto su un piatto da portata con la  rucola avanzata, insaporite ogni involtino con un cucchiaino di aceto balsamico. Servite a temperatura ambiente.

sabato 5 settembre 2015

Baccalà in umido alla livornese

Ingredienti per 6 persone: 900 g filetti baccalà ammollati (merluzzo) e puliti da pelle e lische, 3 filetti acciughe sott’olio, 200 g cipolla tritata, 600 g passata pomodoro, 6-7 cucchiai farina, ½ bicchiere olio oliva, 1 spicchio aglio, 2 cucchiai capperini sott’aceto, 1 piccolo peperoncino rosso, 3 rametti prezzemolo, sale q.b.
Preparazione: tagliate a pezzi il baccalà, passateli nella farina togliendo l’eccesso. Nel tegame scaldare l’olio e farci insaporire i filetti per 3 m. per lato, tenere da parte sul piatto. Versare nella padella la cipolla tritata e a fiamma bassa farla insaporire per 3 m., unire l’aglio e le acciughe tritate, poi versare la passata e i capperini ben sciacquati. Far insaporire , con il coperchio, e rimettere i pezzi di baccalà. Portare a cottura, a fiamma media e con il coperchio voltando i pezzi 2-3 volte per 15 m circa e regolare di sale se necessario. Servire i filetti con il loro sughetto e completare con il prezzemolo.

martedì 4 agosto 2015

Frittata rustica con ricotta e Parmigiano

Ingredienti per 4 persone: 8 uova, 4 fette di pane casereccio, 100 g prosciutto cotto, 150 g ricotta, 40 g Parmigiano Reggiano DOP grattugiato, sale, olio oliva.
Preparazione: nella ciotola un po’ capiente sbattere le uova con la ricotta, parmigiano e sale q.b. mescolare  bene per amalgamare. Tagliare il pane a cubetti e farlo tostare in padella con un filo di olio, quindi tenerli da parte. Nella stessa padella aggiungere un po’ di olio, rosolare il prosciutto ed unire le uova e il pane. Cuocere la frittata da un lato per 4-5 m, girare la frittata per terminare la cottura.

domenica 2 agosto 2015

Spiedini grigliati di pollo e ananas al curry

Ingredienti per 6 persone: 250g. di riso, 5 petti di pollo, 1/2 ananas matura, 1 mela, 20 g. di burro, 3 cucchiai di olio di oliva, 2 limoni spremuti, 3 cucchiai di curry in polvere, spiedini in legno.
Preparazione: versate il succo dei limoni in una terrina, aggiungete l'olio, il curry ed amalgamate. Fate marinare il pollo nella salsa per 1 ora e poi preparate gli spiedini inserendo il pollo, la mela e l'ananas. Fate scaldare la piastra e rosolate gli spiedini con il burro lasciando cuocere poi per 3 minuti. 
Servite nel piatto caldi, accompaganti dal riso che avrete già fatto cuocere in acqua salata con il curry rimasto.

lunedì 6 luglio 2015

Trote al ripieno di gamberi e olive nere

Ingredienti per 4 persone: 4 trote già pulite senza lisca, da 200 g. ciascuna, 2 uova sode, 200 g. gamberi già puliti, 50 g. olive nere snocciolate, 2-3 cucchiai olio oliva, il succo di 1 limone, sale, 1-2 cucchiai prezzemolo tritato, carta d’alluminio.
Preparazione: far marinare le trote con sale, olio e succo di limone. Preparare un trito con le uova sode, i gamberi, le olive, prezzemolo e l’olio. Riempire le trote con il composto chiudendole con uno stuzzicadenti e avvolgerle in carta di alluminio. Cuocere in forno a 180°-200° per 20-25 m., quindi aprire i cartocci per far dorare le trote.

domenica 5 luglio 2015

Polpette di ceci e porro

Ingredienti per 4 persone: 150g. di ceci lessati, 1 porro medio, 1 cucchiaio di farina di riso, 1/2 rametto di rosmarino, olio extravergine di oliva.
Preparazione: lavate e tritate il porro, fatelo rosolare in padella con l'olio, due cucchiai d'acqua e un pizzico di sale. Aggiungete il rosmarino tritato. Frullate i ceci con 1 cucchiaio d'olio ed il porro. Versate il composto in una ciotola, aggiungete la farina ed amalgamate il tutto. Se l'impasto risulta troppo asciutto, aggiungete 1 cucchiaio o più di acqua tiepida. Formate le polpettine, sistematelele in una pirofila e cuocete in forno a 180C° per 20 minuti.

domenica 28 giugno 2015

Paccheri al sugo di pescespada

Ingredienti per 4 persone: 400 g. di pasta tipo paccheri anche freschi, 200g. di pescespada, 1/2 cipolla, 2 cucchiai di olio di oliva, 1/2 bicchiere di vino bianco, 2 pomodori maturi e pelati, 12 olive nere denocciolate, prezzemolo tritato.
Preparazione: private della pelle il trancio di pescespada e tagliatelo a cubetti. Tritate la cipolla e fatela rosolare in un tegame con l'olio, unite il pesce e il vino bianco, fate evvaporare e aggiungete i pomodori sminuzzati. Fate cuocere per 10 minuti, aggiungete le olive tagliate a metà, il prezzemolo e spegnete la fiamma. Nel mentre, lessate la pasta, scolate al dente e condite con il sugo mantecando in una padella.

venerdì 26 giugno 2015

Come abbinare i vini spumanti

Nei vini spumanti si comprendono gli spumanti italiani sia realizzati con il metodo della fermentazione in bottiglia -metodo champagne-, sia quelli realizzati con la fermentazione in autoclave -metodo charmat-.
I vini spumante di tipo secco o Brut sono ottimi per accompagnare gli aperitivi e in generale tutto il pasto se il menu prevede piatti delicati o leggeri.
I vini spumante di tipo amabile e demi-sec sono da servire esclusivamente con i dessert.

In entrambi i casi, il bicchiere da utilizzare è la flute.

giovedì 25 giugno 2015

Paccheri calamari e rucola



Ingredienti per 4 persone: 350 gr. di tagliatelle fresche, 500 gr. di calamari puliti, 1 mazzetto di rucola, 30 gr. di pinoli, 1 spicchio d’aglio, 1 dl. di vino bianco, 1 peperoncino a piacere, 4 cucchiai d’olio oliva, sale.
Preparazione: tagliate a pezzi i calamari. e fateli dorare in una padella con l’olio, aglio, peperoncino. Quando il vino è quasi evaporato abbassare al minimo la fiamma e cuocere per circa 35 m. tenendo conto della cottura e mescolando spesso. Salare all’occorrenza e se fosse necessario aggiungere un poco d’acqua calda. Cuocete i paccheri al dente, tenere da parte un poco d’acqua di cottura, versarle nella padella con i calamari aggiungendo poca acqua di cottura e far insaporire per 1 minuto. A fuoco spento aggiungere la rucola spezzettata e i pinoli, mescolare con delicatezza e servire caldo.

domenica 24 maggio 2015

Soufflé di Fontina Dop e spinaci



Ingredienti: 1 porro, 500 g. spinaci anche surgelati, 2-3 cucchiai di olio oliva, 50 g. Fontina Dop, 5 uova, 1/2 aglio, 2 -3 foglioline di menta spezzettate, sale.
Preparazione: lessare al dente gli spinaci e ripassarli in padella con olio, porro tritato e aglio, dovranno essere asciutti. Sbattere le uova, unire gli spinaci, il formaggio, la menta e salare. Mescolare bene il tutto e versare nello stampo, a bordo alto, foderato con carta da forno. Cuocere in forno già caldo a 180° per 25 m. circa e la superficie dorata.